Norma UNI 9460:2008

Istruzioni per un tetto a regola d’arte

Nel caso delle coperture discontinue, è la Norma UNI 9460:2008 “Coperture discontinue – Istruzioni per la progettazione, l’esecuzione e la manutenzione di coperture realizzate con tegole di laterizio o calcestruzzo” il documento più importante che reca disciplina sul manto di tegole, in relazione al quale la Norma è puntualmente allineata con le nuove disposizioni UNI che definiscono le specifiche di prodotto ed i relativi metodi di prova. Detta quindi le regole per quanto concerne la progettazione, l’esecuzione e la manutenzione a regola d’arte delle coperture con manto discontinuo.

La Norma definisce i requisiti delle coperture discontinue, così come previsto dalla direttiva europea 89/106/CEE e più precisamente affronta e definisce:

  • il comportamento agli agenti atmosferici
  • i requisiti meccanici.

Essa, al punto 6.1, classifica sostanzialmente le coperture in quattro schemi funzionali:

  • copertura non isolata, non ventilata (con strato di microventilazione)
  • copertura non isolata, ventilata
  • copertura isolata, non ventilata (con strato di microventilazione)
  • copertura isolata, ventilata.

Per quanto riguarda la durabilità e manutenzione, la Norma, riporta le istruzioni relative a:

  • progettazione
  • composizione del sistema
  • documentazione di progetto
  • materiali e componenti utilizzati per ogni elemento o strato funzionale
  • istruzioni per l’esecuzione
  • controlli dell’esecuzione
  • interventi di manutenzione ed ispezione.

È interessante approfondire che anche le garanzie offerte dai produttori di tegole sono subordinate al rispetto delle indicazioni e prescrizioni tecniche contenute nella Norma UNI 9460:2008:

“[…] La garanzia è subordinata ad una corretta posa in opera del prodotto […] in ogni caso, nel rispetto delle normative vigenti (UNI 9460, …)”
“[…] Non sono coperti dalla presente garanzia difetti […] dovuti a: […] inosservanza delle istruzioni/prescrizioni tecniche per la posa in opera contenute nel manuale di posa ANDIL e nella norma UNI 9460:2008 […]”
“[…] La garanzia risulterà valida solo se le tegole ed i coppi saranno stati montati in conformità alla norma UNI 9460 […]”
“[…] La posa deve rispettare la norma UNI 9460/08 […]”

tetto-a-norma