Blog

Infiltrazioni d’acqua piovana dal tetto: cause e rimedi

dettaglio

Le infiltrazioni d’acqua piovana dal tetto possono essere la causa di innumerevoli disagi per le abitazioni e chi le vive. Oltre ad intaccare la struttura del tetto, l’infiltrazione d’acqua, comporta un aumento di umidità e muffe insalubri nella stanza. Questi problemi si possono risolvere.

Principali cause delle infiltrazioni d’acqua piovana dal tetto

Pioggia e neve rientrano tra le principali cause d’infiltrazione d’acqua dal tetto, ma questo avviene solo qualora il tetto presenti delle problematiche legate alla resistenza all’acqua. Ciò può accadere se non si ha un sistema di impermeabilizzazione e di protezione adatto o se questo si è deteriorato col passare del tempo.

Cause di malfunzionamento della copertura:

  • Mancanza del manto impermeabile
  • Cattiva impermeabilizzazione
  • Degrado o rottura del manto di impermeabilizzazione
  • Non adeguata protezione della copertura (errata posa dei coppi per esempio…)

Il tetto è la parte della casa maggiormente esposta ai fenomeni climatici e la sua tenuta e protezione sono fondamentali. L’abitazione può riportare ingenti danni dal tetto a causa dei fenomeni metereologici, se non si interviene in tempi ragionevoli al ripristino.

Se le infiltrazioni sono estese o molto copiose, si potrebbero presentare danni strutturali in grado di compromettere la solidità stessa dell’edificio colpito. Danni di questo tipo sono provocati dall’effetto dell’acqua con la componente salina presente in tutti i materiali: il sale assorbe l’acqua e crea una spinta verso l’esterno che può comportare il distacco di parte del materiale.

Come ci si accorge della presenza di infiltrazioni?

Un primo segnale può essere la presenza di umidità, accompagnata dall’odore di muffa e umido, sulla parete o sul soffitto, che si manifesta con macchie di colore più scuro. Nei casi di infiltrazioni avanzate la parte macchiata può anche gocciolare nella stanza. La presenza d’acqua negli strati della copertura ne causa il danneggiamento ed un scarso isolamento. È opportuno os- servare attentamente il manifestarsi di questi fenomeni per poter intervenire prontamente, prima del prolungarsi del danno.

Prevenire prima di rimediare all’infiltrazione d’acqua dal tetto

Una buona attenzione alla realizzazione della copertura può evitare il presentarsi di molte problematiche, comprese le infil- trazioni d’acqua dal tetto. I materiali di copertura, coppi, guaine impermeabili, isolante, … svolgono il loro compito se posate correttamente e senza rotture. L’ultimo strato di copertura (coppi e tegole per esempio) ha il compito di proteggere gli strati sot- tostanti ed evitare che questi si bagnino o vengano colpiti dal sole. Lo strato immediatamente sottostante è quello della guaina impermeabile con lo scopo di fermare il passaggio di condensa e umidità agli strati sottostanti. Se uno di questi due strati manca della sua funzione, si compromette l’intero pacchetto edilizio. Per evitare la rottura della guaina impermeabile è bene che questa venga posata integra e che lo strato soprastante non la danneggi, per questo sono da evitare i sistemi di copertura che forano la guaina con fissaggi, a favore dei sistemi ad appoggio . Va ricordato che tutti i materiali sono dotati di garanzia che ha valore solo se ne vengono rispettati i metodi di posa e manutenzione. La garanzia sui prodotti, nonché eventuali assicurazioni sull’immobile, sono fondamentali in vista di eventi eccezionali o danni indesiderati e accidentali.

Per rimediare alla presenza di infiltrazioni d’acqua piovana è bene contattare un tecnico esperto che valuti l’origine e l’entità del danno, per poi procedere al ripristino. Coprire l’infiltrazione con sistemi fai date comporta maggiori danni per il futuro, non è una soluzione.

Si possono presentare inoltre situazioni di eventi metereologici straordinari, che per potenza e portata d’acqua riescono a dan- neggiare lo strato impermeabile. Queste sono situazioni eccezionali ed è bene intervenire prontamente per evitare maggiori danni futuri. Soprattutto in questi casi, dove la causa è esterna, è bene avere garanzie e assicurazioni a copertura della struttura del tetto.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn