CASI DI SUCCESSO

Ca’ Bottacin, Università Ca’ Foscari Venezia (VE)

CABOTTACIN

Storia e innovazione, conservazione e futuro, tutela e volontà di guardare avanti: da sempre Venezia vive sul delicatissimo equilibrio tra quello che è stato e quello che sarà. Un filo sottile che interessa la città nel suo complesso, ma anche i suoi edifici, le istituzioni, gli abitanti. Restaurare i beni e utilizzarli al meglio è l’unico modo per continuare a essere un polo di cultura, innovazione e avanguardia, non solo una meta turistica. L’intervento su Ca’ Bottacin, sede dell’Università Ca’ Foscari Venezia, è un esempio virtuoso di sinergie ed eccellenze pubbliche e private.

È uno dei palazzi simbolo del sestiere Dorsoduro ed è uno degli edifici più significativi di un area della città che sta riscoprendo vitalità e recuperando il ruolo che da sempre gli compete all’interno del tessuto urbano: la trecentesca Ca’ Dalla Frescada, sulla quale svettano eleganti comignoli a forma circolare, meglio conosciuta come Ca’ Bottacin, ha ospitato il Dipartimento di Scienze Giuridiche dell’Università Ca’ Foscari Venezia. La sua storia è li a ricordare il glorioso passato. Il casato dei Dalla Frescada, che diede il nome al rio, giunse a Venezia dall’Istria e si estinse alla fine del XIV secolo. L’edificio passò di proprietà a un ramo dei Corner e da questo ai Loredan. Dal 1567 al 1570 fu infatti la dimora del doge Pietro Loredan. Importanza sottolineata dal ricco apparato decorativo e dalla scansione dei prospetti che esprimono in modo evidente in caratteri di nobiltà dell’edificio.

I lavori su Ca’ Bottacin si sono resi necessari per risolvere un generale problema di decadimento dei materiali, relativo in particolare alle facciate e alla copertura. Massima attenzione è stata dedicata alla copertura, elemento indispensabile per recuperare quel comfort complessivo necessario per ripristinare il corretto funzionamento dell’edificio come sede universitaria. Oggi il tetto di Ca’ Bottacin è tornato alla perfetta funzionalità e si stanno rapidamente concludendo anche i lavori sulle facciate. Presto dipendenti e studenti potranno tornare a occupare questo prestigioso edificio in totale sicurezza e con un comfort interno sensibilmente migliorato.

Con la collaborazione di:

Area Servizi Immobiliari e Acquisti (ASIA):
Ing. Tiziano Pompele - Università Ca’ Foscari

R.U.P.:
Arch. Gian Antonio Manzoni - Università Ca’ Foscari

Direttore Lavori:
Arch. Jacopo Fusaro - Università Ca’ Foscari

Collaboratore Direttore Lavori:
Geom. Sandro Giambartolomei - Università Ca’ Foscari

Impresa esecutrice:
Cantieri edili Srl - Favara (AG)

Periodo dei lavori:
2016

Dati tecnici progetto:

Superfice:
540 m²

Pendenza:
40%

 

AERcoppo® per l’Università Ca’ Foscari Venezia
AERcoppo® per l’Università Ca’ Foscari Venezia
AERcoppo® per l’Università Ca’ Foscari Venezia
AERcoppo® per l’Università Ca’ Foscari Venezia
AERcoppo® per l’Università Ca’ Foscari Venezia
AERcoppo® per l’Università Ca’ Foscari Venezia
AERcoppo® per l’Università Ca’ Foscari Venezia
AERcoppo® per l’Università Ca’ Foscari Venezia
AERcoppo® per l’Università Ca’ Foscari Venezia
AERcoppo® per l’Università Ca’ Foscari Venezia
AERcoppo® per l’Università Ca’ Foscari Venezia
AERcoppo® per l’Università Ca’ Foscari Venezia
AERcoppo® per l’Università Ca’ Foscari Venezia
AERcoppo® per l’Università Ca’ Foscari Venezia
AERcoppo® per l’Università Ca’ Foscari Venezia
AERcoppo® per l’Università Ca’ Foscari Venezia
AERcoppo® per l’Università Ca’ Foscari Venezia
AERcoppo® per l’Università Ca’ Foscari Venezia
AERcoppo® per l’Università Ca’ Foscari Venezia
AERcoppo® per l’Università Ca’ Foscari Venezia
AERcoppo® per l’Università Ca’ Foscari Venezia
AERcoppo® per l’Università Ca’ Foscari Venezia
AERcoppo® per l’Università Ca’ Foscari Venezia
AERcoppo® per l’Università Ca’ Foscari Venezia

 

RASSEGNA STAMPA

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn